anziane al tavolino di un bar, Per non sentirsi soli Associazione Onlus

Counseling

Accogliere, accettare, saper ascoltare, comprendere ed orientare le persone che chiedono aiuto

Il Counseling è prevenzione, aiuto psicologico e promozione del benessere personale perché fa leva sulle capacità dell’individuo di decidere le priorità nella sua vita, di fare scelte.

Tale processo favorisce il soddisfacimento dei bisogni e facilita il cambiamento. Usando le parole di Carl Rogers, il Counseling ha l’obiettivo di “permettere al soggetto di raggiungere un grado d’auto comprensione tale da consentirgli di adottare provvedimenti corretti alla luce del suo nuovo orientamento”.

La peculiarità del Counseling appare già nella definizione della persona che chiede aiuto che non è definito “paziente” ma come una persona “Cliente” che sta attraversando un momento di grosso disagio e non riesce a recuperare da solo le risorse di cui è dotato e deve essere aiutato, condotto, nella riscoperta o nella riattivazione di queste risorse.

Il Counseling lavora su un problema specifico, su un disagio emergente, e da quello cerca di porre i presupposti per l’interazione, di schemi più responsabili, più creativi e più soddisfacenti per se stessi, con gli altri e con il mondo.

“La sua arte relazionale si fonda sull’abilità di offrire una forte presenza attiva, esserci consapevolmente, per entrare in contatto con il disagio emotivo dell’altro, creare una cornice sicura ed accogliente entro la quale la persona possa esprimersi, sentirsi accolto e contenuto, attivare le sue risorse intellettuali ed emotive, di cambiamento e di adattamento creativo”
(Giusti 1999)

Il Counseling però è stato inserito dal CNEL (Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro) nel monitoraggio delle professioni non regolamentate, e cioè quelle professioni non inquadrate in albi professionali, ma in registri e associazioni di categoria (REICO, SICO, CNCP), che si sono dotate di strumenti di formazione e autoregolamentazione adeguati agli standard europei e cioè scuole professionali con esami d’accesso e conclusivi di abilitazione, tre anni di formazione, verifiche sull’attività degli iscritti, codice deontologico, tariffario vincolante.

Condividi: Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on TumblrEmail this to someone